Il Mandorlo Arezzo IL CENTRO

Grazie alla sinergia fra diverse professionalità, il mandorlo può offrire supporto in numerosi ambiti

Il Centro Specialistico Il Mandorlo nasce dalla collaborazione tra Oxfam Italia e Progetto 5 che, avendo in comune il perseguimento del benessere della persona, pongono attenzione al miglioramento delle condizioni sociali e di vita degli individui di ogni età ed in ogni fase delle proprie relazioni sociali.

E’ stato individuato un comune punto di operatività nella creazione di un centro polivalente dove adulti, minori, coppie e famiglie possano trovare risposta alle numerose esigenze di diagnosi ed abilitazione, sostegno educativo e genitoriale, consulenze pedagogiche e psicologiche, accompagnamento alla lettura e alla inclusività, che sempre più si affacciano in ogni fase della vita.

Gli obiettivi del Centro Polipecialistico Il Mandorlo

Il Centro Specialistico Il Mandorlo si propone, attraverso una stretta collaborazione con scuola, famiglia e operatori socio-sanitari, di sostenere le persone accompagnandole lungo un cammino che le porti ad affrontare con maggior sicurezza, fiducia e autonomia ogni nuova esperienza legata ai processi di apprendimento didattico – formativo ma anche e soprattutto al processo di crescita personale, partendo da una valutazione accurata sul piano dello sviluppo neuropsichico e dei suoi disturbi, neurologici, psichici e di apprendimento.

Il Centro si rivolge a bambini, adolescenti, adulti, coppie e famiglie per consulenze e trattamenti specifici di disturbi derivati o relativi all’area dello sviluppo neuro-psicomotorio oltre a consulenze e trattamenti psico-giuridici.

Il Mandorlo Arezzo ASPETTI NORMATIVI

Il Centro Specialistico è soggetto al rispetto delle seguenti norme vigenti:

Il responsabile della sicurezza, su mandato della Cooperativa Progetto 5, è Maria Luisa Fatichi. Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, su mandato della Cooperativa Progetto 5, è Daniela Lischi.

(R.E 679/2016)

Il referente privacy interno al Centro è il Dott. Francesco Zarro.

Il DPO della cooperativa Progetto 5 è il dott. Marco Marcellini.

Tutti i servizi della Cooperativa Sociale Progetto 5 garantiscono la funzione di tutela del cittadino attraverso la possibilità di presentare reclamo a seguito di un disservizio o di un atto o di un comportamento che abbia negato o limitato la fruibilità delle prestazioni.

Il sistema di gestione dei reclami e delle segnalazioni è finalizzato al miglioramento dei servizi, attraverso il coinvolgimento dei professionisti.

Gli utenti del Centro Polispecialistico Il Mandorlo e i genitori possono fornire suggerimenti.

Il sistema di gestione dei reclami e delle segnalazioni è finalizzato al miglioramento dei servizi, attraverso il coinvolgimento dei professionisti.